CBD

Il composto derivato dalla canapa noto come CBD (cannabidiolo) è emerso come una sostanza estremamente promettente
per aumentare la salute e il benessere negli uomini e negli animali. I prodotti CBD possono essere ingeriti in bevande e alimenti, assorbiti attraverso la pelle tramite lozioni, creme, pomate o vaporizzatori e inalatori. Molti importanti scienziati e ricercatori medici, compresi quelli dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, hanno stabilito che il CBD offre una serie di benefici per la salute medica senza il potenziale di essere abusato o causare danni agli utenti.
Gli scienziati stanno scoprendo rapidamente sempre di più le straordinarie capacità dei cannabinoidi presenti nella pianta di cannabis. La maggior parte di essi ha mostrato un valore terapeutico, così come i terpeni, che conferiscono alla pianta i suoi distinti odori.

Ci sono oltre 125 terpeni e oltre 80 cannabinoidi nella cannabis e ogni ceppo ha una sua miscela unica che crea i suoi effetti distinti.Il CBD è solo un cannabinoide. I cannabinoidi sono molecole di carbonio-21 che bloccano o stimolano i recettori degli endocannabinoidi. È noto che altri cannabinoidi, come THC, THCV, CBN e CBD,
si legano ai recettori CB1 e / o CB2, proprio come i cannabinoidi naturalmente presenti nel cervello – AEA e 2 AG.

Molti di questi cannabinoidi hanno un valore terapeutico e il CBD non fa eccezione.
È un cannabinoide non psicotropico, il che significa che non contribuisce all’euforia associata a certi ceppi di cannabis. È, tuttavia, psicoattivo, perché attraversa la barriera emato-encefalica.

A differenza del THC, il CBD può essere somministrato a dosi relativamente elevate senza effetti collaterali psicologici indesiderati. Da qualche mese in Italia si parla di “cannabis legale”, cannabis con un tenore di THC—uno dei componenti più noti, responsabile degli effetti psicotropi—entro i limiti di legge. I negozi specializzati sarebbero ormai più di 400 per un giro d’affari stimato in 40 milioni di euro.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono sostituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull’uso di un prodotto è necessario contattare il proprio medico.